.................. HOME STORIA ATTIVITA' RASSEGNA MULTIMEDIA CORISTI
DIRETTIVO REPERTORIO VOCI "VIRILI" FOTO DICONO DI NOI CONTATTACI

La nostra storia

 

...quando, per provocazione o per scommessa, due nostri amici, Mauro e Oreste "sfidarono" la Direzione dell'Oratorio Parrocchiale di Lizzana ad organizzare una rassegna corale, impegnandosi in cambio a trovare un maestro ed un gruppo di persone disposte a dare inizio ad una nuova avventura corale, nessuno poteva immaginare il lungo cammino, che sarebbe stato intrapreso.

Il 4 febbraio 1984  la Direzione dell'Oratorio organizzò la prima rassegna di canti popolari titolata "FILO' CANTANDO" , in ricordo dell'antica usanza delle famiglie contadine di ritrovarsi nelle stalle raccontando fatti quotidiani e facendo memoria  di storie passate. 

In questa prima rassegna si esibirono i cori Bianche Zime, Pasubio e Martinella

Contemporaneamente i due amici, mantenendo fede all'impegno riunirono un gruppo di coristi che, sotto la guida di Giuseppe Prezzi (Penna Bianca) iniziarono la loro attività abbozzando le prime canzoni.

Tralasciamo le varie dislocazione di sede, prima dell'attuale sede presso l'Oratorio Parrocchiale.

Nel settembre 1984 il Coro venne affidato al maestro Mauro Bertolini, con il quale iniziarono le prime uscite sul Monte Zugna in occasione della festa dei ragazzi del campeggio e per preparare l'albero di Natale, inaugurando così un simpatico appuntamento ormai divenuto tradizione.

Nel 1985 il coro, cresciuto numericamente e tecnicamente, si dà una vera organizzazione eleggendo la prima Direzione ed il 21 dicembre dello stesso anno si presenta per la prima volta al pubblico presso l'Oratorio.

Il primo concerto ufficiale ed inaugurale del Coro Monte Zugna, si tenne al teatro dell'oratorio il 29 novembre dell'anno successivo e, dopo questa prima esperienza positiva,si impegna nelle prime uscite in regione per poi spaziare a livello nazionale ed all'estero.

Nel 1992 il maestro Massimo Simoncelli assume la direzione musicale del Coro e ne cambiò volto, stile e personalità puntando a nuovi orizzonti. 

Già nel 1994 esce la prima cassetta titolata "Azzurri Monti", a cui segue il primo cd nell'anno 2001..

Le uscite aumentano di numero e di spessore ed il coro può esibirsi in importanti rassegne in Italia spingendosi anche in Francia, Germania e nella Repubblica Ceca.

Nel 2003 la rassegna "FILO' CANTANDO" raggiunge la ventesima edizione, mentre le uscite per concerti e rassegne ammontano a tutt'oggi a ben 260.

Sicuramente il collante principale del complesso è l'amicizia, la passione per il canto, la solidarietà, fattori che coinvolgono i coristi anche in manifestazioni di solidarietà e beneficenza. Ricordiamo in particolare la partecipazione con alcuni amici della parrocchia di Lizzana alla ricostruzione dell'Oratorio di Ceva in Piemonte, gravemente danneggiato dall'alluvione.

L'instancabile attivita' ha portato il Coro ad esibirsi a tutt'oggi in piu' di 300 concerti e rassegne in Italia e all'estero.

Il 2007 vede l'avvicendarsi nella guida artistica del Coro del Maestro Massimo Simoncelli con il Maestro Roberto Garniga.

Il 2008 vede il Coro impegnato nella 25° edizione della rassegna "Filo' cantando", avendo l'onore di ospitare il Coro Tre Pini di Padova diretto da Gianni Malatesta.
Al Coro si aggiungono nuovi cantori e si inizia a proporre delle interpretazioni sempre piu' personali dei canti popolari, raccogliendo sempre maggior entusiasmo tra gli spettatori.

Nell'estate 2008 il Coro in occasione dei 90 anni dalla fine della Grande Guerra, organizza, presso l'ex Ospedale militare austro-ungarico sul Monte Zugna,
"Scolta l'eco del cor", dove alcuni canti composti nel corso della Grande Guerra, vengono alternanti alla lettura di alcune poesie scritte sempre nello stesso periodo; viene inoltre affiancato al canto e alla poesia, la musica del corno, lo strumento che piu' evoca l'ambiente naturale sfondo delle vicende narrate. Una folla commossa e entusiasta partecipa all'evento.

Con l'anno 2009 il Maestro Roberto, sempre piu' concentrato nel suo impegno professionale di cantante, decide a malincuore di lasciare la guida del Coro che riabbraccia, dopo due anni di assenza, il maestro Massimo Simoncelli. Con il cambio della guida il Coro, dopo una brevissima pausa dalle esibizioni pubbliche, riprende piu' fresco che mai la sua tradizionale attivita' concertistica.

L'anno 2010 vede il coro affrontare un percorso di cambiamento con l'ingresso di nuovi coristi; assieme a questi ultimi, il Coro riesce a riprendere nuovo slancio ed entusiasmo. Numerose sono infatti le esibizioni di grande rilievo, non ultima la brillante trasferta a Bolognola (MC) ospiti del coro Sibilla. Lo scorrere dell'anno mette in evidenza l'esigenza di rinnovamento che, dopo la ventisettesima edizione del Filo' Cantando, vedra' la conclusione di un ciclo, con le dimissioni del direttivo.

Il 2011 si presenta come anno di transizione che porta, nella primavera del 2012, all'elezione, dall'assemblea dei soci, del nuovo ed attuale direttivo.

Come ognuno dei quasi 30 anni di storia del Coro anche l'anno 2013 si preannuncia pieno di impegni che descriveremo alla fine di questo lungo racconto...



© Copyright 2012 - DM for CMZ